cinecitta.com eni.it
Orizzonte cinematografico OC127
Una centrale termonucleare per il Sud
Inaugurata a Latina la centrale nucleare Simea che sarÓ realizzata dalla Agip nucleare, licenziataria della britannica Nuclear Power Plant Company
26/11/1958 - durata: 00:01:10 - b/n - sonoro
1 . Uomini seduti nel salone di un albergo romano
2 . Enrico Mattei, al tavolo della presidenza, tiene un discorso
3 . dipinto alle spalle del tavolo degli oratori raffigurante un paesaggio con ruderi romani
4 . viene inquadrato Claude Gibb, presidente della societÓ inglese Nuclear power plant company, seduto alla destra di Mattei
5 . altri momenti del discorso di Mattei
6 . immagini del pubblico
7 . l'intervento di Claude Gibb
8 . primo piano di Mattei seduto al tavolo della presidenza
9 . Latina: striscione con la scritta "Evviva il ministro dell'industria e commercio"
10 . cartello con la scritta: "Simea / centrale nucleare da 200 MW / realizzazione Agip nucleare / licenziataria della NPPC [Nuclear Power Plant Company]
11 . un pullman e un'automobile varcano il cancello che delimita l'area su cui sorgerÓ la centrale
12 . le bandiere italiana e britannica sventolano sui pennoni
13 . folla nel piazzale vista dal palco
14 . Enrico Mattei sul palco tiene un discorso
15 . tecnici e ingegneri con il casco di protezione osservano il progetto della centrale
16 . viene inquadrata un'armatura in tondini di ferro molto alta
17 . operai e ingegneri al lavoro nel cantiere
18 . bacini d'acqua nell'area del cantiere alimentati da un sistema di condotte
19 . bandiere italiane e britannica su una struttura in ferro
20 . viene inquadrato il plastico della centrale
21 . autoritÓ civili e militari sul palco
22 . Mattei getta la pergamena inaugurale in una betoniera; gruppo di autoritÓ vicino al presidente dell'Eni; sono presenti i ministri Bo, Pastore, Lami Starnuti e il ministro britannico per l'energia Lord Mills
23 . viene inquadrato il pubblico presente alla cerimonia inaugurale della centrale
24 . immagini della folla che applaude
archivioluce.com eni.it crediti